Parrocchia Santuario "Maria Santissima delle Tre Corone" - Sarno

Parrocchia Santuario "Maria Santissima delle Tre Corone" - Sarno

Commenti

Da parte di Alfredo Forino e Anna:
-Ringraziano il consiglio pastorale di Maria Santissima delle tre Corone per la partecipazione al lutto che li ha colpiti per la morte del cognato Franco Fortunato
Edizione de LA CITTÀ di oggi 7 Aprile 2020
"SARNO AI TEMPI DEL COROVIRUS"

IL CONCOSO PER BAMBINI STA RISCUOTENDO MOLTO SUCCESSO.

ABBIAMO ATTENZIONE ANCHE DAI QUOTIDIANI LOCALI..GRAZIE

la CITTÀ di oggi 7 Aprile 2020 alla pagina PRIMO PIANO

[email protected]
" Guidaci Maria, Ti seguiremo alla santa Montagna " Amen.

Ricordiamo l'appuntamento per domani 16 Luglio, festa della Beata Vergine del Monte Carmelo.
Il Santuario sarà aperto per la preghiera dei fedeli dalle 9.30 alle 20.15.
Incoronazione Immacolata 21-11-2017
Incoronazione Immacolata 21-11-2017
LODE ALLA NOSTRA SIGNORA, SS. VERGINE MARIA, MADONNA DELLE TRE CORONE / PATRONA DELLA CITTA' DI SARNO ASSIEME A SAN MICHELE ARCANGELO.

Alle origini della Festa del 15 Agosto.

... intorno al 1779 grazie alla devozione di Michele Volpicelli di antica casata sarnese, il culto per la Vergine Maria SS. delle Tre Corone diventa sempre di più un rito legato al popolo sarnese.
Il Volpicelli, oltre che fervente cristiano, era compare di Paolo De Maio, un pittore mistico napoletano che amava dipingere Madonne. Il De Maio dipinse una tela e gli mise il nome di Maria SS.ma della Purità della quale il Volpicelli rimase totalmente rapito della sua bellezza che volle assolutamente portarla a Sarno presso la sua abitazione nel quartiere Capodorto, attuale centro storico.
Una volta a casa del Volpicelli, la Vergine venne imprezziosita con le tre Corone sul capo, il giglio e la stella sul petto, oltre all'anello al dito. L' immagine era destinata al culto privato e ribattezzata col nome di Maria SS. delle Tre Corone.
Ma la fama vuole che il quadro cominciasse a divenire oggetto di una venerazione sempre più grande da parte della popolazione sarnese, anche per alcuni miracoli che li venivano attribuiti.
Il culto per Maria SS. delle Tre Corone crebbe in maniera esponenziale e, dopo 122 anni, la Vergine venne solennemente riconosciuta e incoronata per espressa approvazione della Santa Sede con l'apposizione del triplice diadema in oro.

Maria SS. delle Tre Corone si celebra il 15 agosto, nel giorno di Ferragosto, sacro all'Assunzione della Beata Vergine in Cielo.
Questa Festa e in virtù di questo culto, negli anni è diventato un punto di riferimento non solo religioso ma culturale e storico.

Alle nuove generazioni si fa presente che questo evento, una volta era meta di pellegrini provenienti non solo dalle città vicine, ma da tutto il mondo. Ne arrivavano a frotte, alcuni scalzi con un paniere infilato nel bastone. Altri su carri trainati dai buoi, adornati di tende rosa e di nastrini, numerose erano le fanciulle che tenendosi per nomano, scalze, invocavano un canto al Cielo.
Tutta la città in Festa, le Cantine esponevano frittate di gamberetti e anguille del Fiume Sarno, non mancavano le Bande musicali e le luminarie.

Cari Amici, questa Festa del 15 agosto va ripristinata prima dalla nostra Chiesa e poi dai cittadini stessi, attraverso un Onorato Comitato che ne cura l'organizzazione, inserendo un Corteo storico per simulare ciò che avveniva tra il '700 e l'800 attorno all'immagine miracolosa della Madonna delle Tre Corone.

Questa Festa deve ritornare di nuovo un punto di riferimento non solo come avvenimento religioso, ma soprattutto culturale
PS. Alla processione del 15 agosto della Madonna delle Tre Corone deve seguire anche la statua di San Michele Arcangelo.
Sotto la tua protezione cerchiamo rifugio, Santa Madre di Dio! Non disprezzare le suppliche di noi che siamo nella prova, soprattutto se perseguitati, ma liberaci da ogni pericolo, o Vergine gloriosa e benedetta, e dacci la forza di resistere al male. Amen
Madre prega per tutti noi e per le Suore di Santa Marta

La chiesa di Maria S.S. delle Tre Corone, che in origine era dedicata alla Madonna del Suffragio, sorge nella Piazza Michelangelo Capua al centro del nucleo storico del paese.

Ha una sobria facciata, linda di stucchi e originali scorniciature. Nel mezzo del fastigio vi è un medaglione che raffigura Maria S.S. delle Tre Corone. "Il tesoro, il pregio, il valore inconfutabile della chiesa sono tutti nel quadretto della Madonna, opera del pittore De Maio, collocato in un artistico trono sull'altare maggiore". Al lato destro del presbiterio, accanto al fonte battesimale è possibile ammirare una tela raffigurante la Madonna che tende le mani liberatrici alle anime del Purgatorio, collocata anticamente presso l'Altare Maggiore (ove attualmente troneggia l'immagine di Maria SS. delle Tre Corone); un artistico Paliotto di marmo (nella parte inferiore dell'Altare "a muro" sul presbiterio) finemente intagliato ispirato allo stesso tema del quadro; vi é inoltre custodita in questa Chiesa la statua lignea di San Michele, patrono della città. Questa Chiesa, che è ad una sola navata, sorse all'inizio del 1600 per iniziativa del grande vescovo Stefano Sole di Castelblanco e fu dedicata al culto dei morti (da cui il detto "Ncoppe i muorte"). Sul lato destro entrando vi è un primo altare e su di esso la statua seicentesca dell'Arcangelo San Michele, la quale ogni anno l'8 maggio viene portata in processione attraverso le vie della città verso la Concattedrale in Episcopio dove resta fino alla domenica successiva quando rientra in sede; tale tradizione rimanda al tempo in cui Sarno ospitando il Vescovo iniziò a portare il Santo in processione verso quella che allora era la Cattedrale affinché il Vescovo avesse possibilità di onorarlo in quei giorni di fede e grande devozione. Sul lato sinistro della navata invece si può notare l'Altare sul quale per molti anni campeggiava la gloriosa immagine di Maria, tanto venerata a Sarno, e che attualmente ospita l'immagine di Sant'Anna. Di fronte invece, ad opera del sacerdote sarnese Michele Corrado, fu coperta la tela di "Maria SS. del Purgatorio" (restando coperta finché Don Mario Ceneri, attuale parroco della Concattedrale, durante il suo mandato di rettore non la fece trasferire ponendola ove ora è possibile ammirarla) per porre un trono marmoreo degno della materna regalità, su cui sedeva la bella e dolce immagine di "Maria S.S. delle Tre Corone": una tela dipinta nel 1776 dal pittore napoletano Paolo Di Maio il quale era solito dipingere immagini della Madonna soffuse di celestiale pudore. Il trono fu inaugurato solennemente dal vescovo Vozzi nel 1954. I prodigi della protezione materna molto evidenti nel tempo, giustificano la particolare devozione ed il culto pubblico del popolo sarnese che non dimentica di essere stato protetto e salvato dalla bella Signora in occasione dell'epidemia di tifo e dell'eruzione del Vesuvio del 1779 (senza dimenticare un miracolo alquanto vago e circa il quale non vi sono certezze storiche secondoi cui una donna caduta da un carro fosse stata salvata da Maria "non quella di sempre ma quella dalle Tre Corone". Tale miracolo sarebbe però datato secondo fonti incerti prima che il pittore Napoletano potesse dipingerla e, dopo una lunga discussione, donarla al suo figlioccio). Da tali eventi scaturì che l'immagine prodigiosa fu dichiarata Patrona principale della città di Sarno e la festa fu fissata per sempre al 15 Agosto (successivamente al 5 Maggio altra data durante la quale si soleva festeggiarla per il miracolo dell'eruzione ma che non permetteva di dare dignità nè a Lei nè a San Michele Arcangelo la cui solennità è sempre stata l'8 Maggio). Nel 1973 con proprio decreto il vesovo Iolando Nuzzi dichiarò la chiesa Santuario Mariano diocesano. Dal 2005 Don Antonio Mancuso è stato nominato nuovo parroco rettore, successivamente a Don Mario Ceneri.

Normali funzionamento

25/05/2021
Photos from Parrocchia "San Francesco d'Assisi" - Sarno's post 21/05/2021

Photos from Parrocchia "San Francesco d'Assisi" - Sarno's post

Indulgenza plenaria per La Notte dei Santuari - Insieme News 21/05/2021

Indulgenza plenaria per La Notte dei Santuari - Insieme News

Indulgenza plenaria per La Notte dei Santuari - Insieme News Indulgenza plenaria per La Notte dei Santuari. Il 31 maggio e l'1 giugno l'iniziative interesserà anche Maria SS.ma Tre Corone a Sarno

Photos from Parrocchia Santuario "Maria Santissima delle Tre Corone" - Sarno's post 21/05/2021

#ParrocchieCentroSarno 💒💒💒
#LaNottedeiSantuari2021✨🙏🏼
#IndulgenzaPlenaria 🛐🕊️

La Notte dei Santuari. Anche Sarno nel programma - Insieme News 19/05/2021

La Notte dei Santuari. Anche Sarno nel programma - Insieme News

La Notte dei Santuari. Anche Sarno nel programma - Insieme News La Notte dei Santuari. Anche Sarno nel programma: 31 maggio e 1 giugno l'iniziativa al santuario di Maria Santissima delle Tre Corone

Photos from Parrocchia "San Francesco d'Assisi" - Sarno's post 15/05/2021

Photos from Parrocchia "San Francesco d'Assisi" - Sarno's post

15/05/2021

#ParrocchieCentroSarno 💒💒💒
Divina Liturgia in Rito Bizantino Ucraino e concerto di canti eseguito da Seminaristi della Chiesa greco-cattolica ucraina d'Italia

#ParrocchieCentroSarno 💒💒💒
Divina Liturgia in Rito Bizantino Ucraino e concerto di canti eseguito da Seminaristi della Chiesa greco-cattolica ucraina d'Italia

Photos from Seminaristi della Diocesi di Nocera Inferiore - Sarno's post 11/05/2021

La vocazione sacerdotale è il più grande dono di Dio per un giovane e un grande tesoro per la Chiesa di Gesù Cristo.
Il più gran dono che Dio possa fare ad una famiglia, è quello di una vocazione al sacerdozio.
(San Giovanni Bosco)

#Seminaristi #LettoriAccoliti
#DiocesidiNoceraInferioreSarno

11/05/2021

#ParrocchieCentroSarno 💒💒💒
Per l'occasione, chi ha già il gonfalone della Madonna delle Tre Corone è invitato ad esporlo sul proprio balcone o finestra, chi non lo ha, lo trova a disposizione presso le nostre Chiese Parrocchiali San Francesco d'Assisi, Maria Santissima delle Tre Corone e San Matteo Apostolo ed Evangelista.
È in preparazione anche il gonfalone di Sant'Antonio per la sua festa a giugno.

#ParrocchieCentroSarno 💒💒💒
Per l'occasione, chi ha già il gonfalone della Madonna delle Tre Corone è invitato ad esporlo sul proprio balcone o finestra, chi non lo ha, lo trova a disposizione presso le nostre Chiese Parrocchiali San Francesco d'Assisi, Maria Santissima delle Tre Corone e San Matteo Apostolo ed Evangelista.
È in preparazione anche il gonfalone di Sant'Antonio per la sua festa a giugno.

Photos from Parrocchia Santuario "Maria Santissima delle Tre Corone" - Sarno's post 07/05/2021

#ParrocchieCentroSarno 💒💒💒
8 Maggio 2021
📯📯Solennità di #SanMicheleArcangelo 👼🏻
Compatrono della Diocesi di Nocera Inferiore-Sarno e della Città di Sarno
⛪ Chiesa di San Francesco d'Assisi:
Ore 7.30 Santa Messa
⛪ Basilica Collegiata di San Matteo Apostolo ed Evangelista:
Ore 18.30 Santa Messa
⛪ Santuario di Maria Santissima delle Tre Corone:
Ore 11.00 Santa Messa
Ore 12.00 Supplica alla Beata Vergine del Santo Rosario
Ore 19.30 Santo Rosario invocando la fine della pandemia
Ore 20.00 Santa Messa solenne
Al termine: omaggio bandistico al Celeste Patrono San Michele
Di seguito: Concerto della Schola Cantorum "Parrocchie Centro Sarno" con la Schola Cantorum "Caritas" di Pagani e gli strumentisti Celestino Pio Caiazza, Giovanni Pepe, Raffaele Ficuciello e Lucia Tortora.

Le foto: "La Veglia dell'Angelo", Chiesa di San Francesco d'Assisi, 3 Maggio; Conclusione della Novena e Messa vigiliare in onore di San Michele, Santuario di Maria Santissima delle Tre Corone, 7 maggio.

Photos from Ca****la Gentilizia San Francesco di Paola -Sarno's post 03/05/2021

Photos from Ca****la Gentilizia San Francesco di Paola -Sarno's post

30/04/2021
Sarno in festa per san Michele Arcangelo - Insieme News 30/04/2021

Sarno in festa per san Michele Arcangelo - Insieme News

Sarno in festa per san Michele Arcangelo - Insieme News Sarno in festa per San Michele Arcangelo, patrono della città e co-patrono della diocesi. Il programma dei festeggiamenti per l'8 maggio

Photos from Parrocchia Santuario "Maria Santissima delle Tre Corone" - Sarno's post 29/04/2021

👼🏻 #SanMichele 2021
#ParrocchieCentroSarno 💒💒💒

26/04/2021

Le nostre #ParrocchieCentroSarno su #LaCittà del 25 aprile 2021

Le nostre #ParrocchieCentroSarno su #LaCittà del 25 aprile 2021

23/04/2021

#ParrocchieCentroSarno 💒💒💒
🙏🏼 Giornata mondiale di preghiera per le #Vocazioni
Domani sera, Chiesa San Francesco d'Assisi ore 20.15! VI ASPETTIAMO...

#ParrocchieCentroSarno 💒💒💒
🙏🏼 Giornata mondiale di preghiera per le #Vocazioni
Domani sera, Chiesa San Francesco d'Assisi ore 20.15! VI ASPETTIAMO...

18/04/2021

#ParrocchieCentroSarno 💒💒💒
Ore 16.00 Rito Bizantino Ucraino, V Domenica di Quaresima

#ParrocchieCentroSarno 💒💒💒
Ore 16.00 Rito Bizantino Ucraino, V Domenica di Quaresima

Pregare per le nuove vocazioni 17/04/2021

Pregare per le nuove vocazioni

#ParrocchieCentroSarno 💒💒💒
Chiesa San Francesco d'Assisi, ore 20.15 🙏🏼

Pregare per le nuove vocazioni Pregare per le nuove vocazioni in vista della giornata mondiale di preghiera. La proposta del Centro vocazionale diocesano Dal Centro diocesano vocazioni, in occasione della 58^ Giornata mondiale di preghiera per le Vocazioni che cade domenica 25 aprile, arriva la proposta di un'ora di adorazione si...

Il cammino dei giovani delle parrocchie Centro Sarno - Insieme News 07/04/2021

Il cammino dei giovani delle parrocchie Centro Sarno - Insieme News

Il cammino dei giovani delle parrocchie Centro Sarno - Insieme News Un cammino per accompagnare i giovani di Azione Cattolica e gli Scout Agesci delle Parrocchie Centro Sarno.

Photos from Santuario Maria SS.ma del Carmine al Castello -Sarno's post 05/04/2021

Photos from Santuario Maria SS.ma del Carmine al Castello -Sarno's post

05/04/2021
Photos from Santuario Maria SS.ma del Carmine al Castello -Sarno's post 05/04/2021

Photos from Santuario Maria SS.ma del Carmine al Castello -Sarno's post

05/04/2021

[04/05/21]   La Santa Messa al Santuario di Maria Santissima del Carmine al Castello alle 11.30, sarà trasmessa in diretta su questa pagina.

Photos from Schola Cantorum "Parrocchie Centro Sarno"'s post 04/04/2021

Photos from Schola Cantorum "Parrocchie Centro Sarno"'s post

Photos from Parrocchia "San Francesco d'Assisi" - Sarno's post 04/04/2021

Photos from Parrocchia "San Francesco d'Assisi" - Sarno's post

Photos from Parrocchia "San Francesco d'Assisi" - Sarno's post 04/04/2021

Photos from Parrocchia "San Francesco d'Assisi" - Sarno's post

Photos from Parrocchia Insigne Collegiata "San Matteo Apostolo ed Evangelista" - Sarno's post 03/04/2021

Photos from Parrocchia Insigne Collegiata "San Matteo Apostolo ed Evangelista" - Sarno's post

Photos from Parrocchia Insigne Collegiata "San Matteo Apostolo ed Evangelista" - Sarno's post 02/04/2021

Photos from Parrocchia Insigne Collegiata "San Matteo Apostolo ed Evangelista" - Sarno's post

Photos from Parrocchia Santuario "Maria Santissima delle Tre Corone" - Sarno's post 02/04/2021

Santa Messa in Coena Domini
#ParrocchieCentroSarno #GiovedìSanto2021 #TriduoPasquale2021

Photos from Don Roberto Farruggio's post 18/03/2021

Photos from Don Roberto Farruggio's post

12/03/2021
I grandi messaggi del Concilio: Alle donne (8 dicembre 1965) | Paolo VI 08/03/2021

I grandi messaggi del Concilio: Alle donne (8 dicembre 1965) | Paolo VI

#ParrocchieCentroSarno, 8 Marzo 2021,
Giornata internazionale della donna

💐Auguri a tutte le donne!

I grandi messaggi del Concilio: Alle donne (8 dicembre 1965) | Paolo VI donne, messaggio, chiusura, concilio vaticano ii, 8 dcembre 1965

06/03/2021

Santa Messa nella Cattedrale caldea di San Giuseppe

04/03/2021

Domani sera, venerdì 5 marzo, rivivremo la #ViaCrucis dei venerdì di #Quaresima2021 delle #ParrocchieCentroSarno, alle ore 19.00.
Considerato questo nuovo tempo critico della pandemia nel nostro territorio, la via Crucis la celebreremo nella Chiesa di San Francesco d'Assisi anziché nella Ca****la di San Francesco Saverio com'era previsto, in modo da accogliere più persone e con maggiore distanziamento.

Il Santuario Maria Santissima delle Tre Corone di Sarno

Il Santuario sorge sul luogo dove fu costruita, in località all’epoca detta “Capo d’orto”, una Cappella con il titolo di Pio Monte dei Morti, benedetta dal vescovo Stefano Sole di Castelblanco il 2 Maggio 1640. Nel 1691 al posto della Cappella fu eretta una Chiesa intitolata a Santa Maria del Suffragio, a spese della Congrega del Pio Monte dei Morti.

Dal 1779 la Chiesa divenne il cuore mariano di Sarno. “Il tesoro, il pregio, il valore inconfutabile della chiesa sono tutti nel quadretto della Madonna, opera del pittore Paolo De Maio, collocato in un artistico trono sull'altare maggiore” (Can. Pietro Nocera). Il “quadriello” (così le genti Sarnesi da secoli indicano la miracolosa immagine), è una tela dipinta nel 1776 dal pittore napoletano Paolo De Maio, figlio spirituale di Sant’Alfonso Maria de’ Liguori, il quale era solito dipingere immagini della Madonna soffuse di celestiale pudore. Nel 1749, tra l’altro, Sant’Alfonso tenne nella Chiesa di Santa Maria del Suffragio una memorabile missione popolare.

Il bellissimo quadro arrivò presso la Chiesa di Santa Maria del Suffragio attraverso una storia abbastanza articolata. Vi era a Sarno, all’epoca, Michele Volpicelli, figlio di una famiglia benestante e residente nel palazzo che tutt’ora porta il suo nome nel centro storico. Volpicelli, attraverso l’intercessione di un suo zio religioso, a Napoli conobbe Paolo Di Maio, con il quale si creò un rapporto di amicizia così salda da divenire anche suo figlioccio di cresima. Accadde un giorno che lo zelante pittore, cimentatosi in quello che egli stesso definì come “il suo più grande capolavoro”, e che destò già a più riprese l’interesse di Volpicelli, fu rapito più volte in estasi dinnanzi alla divina immagine, i quali non gli permettevano di concludere l’opera dipingendo le Tre Corone, la stella e il giglio indicategli dal suo figlioccio.

Video (vedi tutte)

Ubicazione

Telefono

Indirizzo


Piazza Michelangelo Capua 22
Sarno
84087
Altro Chiese cattoliche Sarno (vedi tutte)
Don Roberto Farruggio Don Roberto Farruggio
Sarno

Pagina ufficiale di Don Roberto Farruggio Sacerdote della Diocesi di Nocera Inferiore - Sarno Parroc

Parrocchia San Teodoro Sarno Parrocchia San Teodoro Sarno
Via Abignente, 113
Sarno, 84087

Fan page ufficiale della Parrocchia San Teodoro Martire, sita in Via Abignente, 113, a Sarno (Sa). Il parroco è don Antonio Agovino